PERCEZIONI SOTTILI E VISIONE DEL REALE.






Quello che cambia nell'approccio alla Vita quando noi incominciamo ad aprirci alla percezione delle energie sottili o quanto meno alla possibilità che esse esistano è prima di tutto il "Sentire" noi stessi come Anime immortali e non più solamente come un involucro di materia, emozioni e pensieri.
Esiste un Silenzio in questo spazio che va anche oltre alla percezione delle energie stesse, un momento di Pace in cui accogli che tutto si muove in una danza infinita e che le cose e le persone attorno a noi sono parti di musica che si alterna e si ode. Risuona. Parti di eterno che alla fine ci parlano di noi.
Non importa che sia Reiki o che sia l'amorevole energia delle Moon Mother o ancora il mio trattamento energetico o qualsiasi altro strumento che vi possa mettere nelle condizioni di "sentire" qualcosa di più. Importa che un giorno guardare un albero, o un tramonta diventa "Vederlo" , vederlo con una luce nuova. Tutto cambia se fate questa esperienza e la custodite nel Cuore. Appare chiaro come tutti si sia connessi da un mare di forze e energie e come tutto vada ad incastrarsi perfettamente. Come gli incontri e le situazioni siano tutte già scelte molto tempo prima di compiersi. Come permettere che quell'Anima che abita questo corpo possa davvero prenderne possesso e liberarsi finalmente oltre le paure e le resistenze che il nostro apparato psicofisico che abbiamo scelto per questo Sentiero che è la Vita, così meraviglioso ma così fragile allo stesso tempo, porta con sé. E mentre questo accade- se questo accade davvero e non è l'ennessimo inganno della suggestione e delle emozioni- noi squarciamo il velo.
Dopo ci saranno ancora rabbia e dolore ma la differenza è che mentre li vivremo impareremo a non respingerli più come anch'essi parte della grande sinfonia dell'Esistenza. Ci sarà la presa di posizione eccome sulle questioni della Vita! Si continuerà ad avere preferenze e idee perchè sarà chiaro che qui siamo venuti per vivere e agire con passione, forza. Per essere quello che tanto abbiamo desiderato essere. Ma dentro di noi saremo Liberi da tutte queste idee nello stesso tempo. Liberi dall'identificazione e dalla illusione di avere ragione. O di volerla avere a ogni costo.
Presi dal flusso dell'esistenza, appassionati al flusso infinito, alla fine ameremo la Vita.
La vita in tutto il suo abbagliante e terribile splendore.

Con Amore
Sara

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA