I 38 RIMEDI FLOREALI DEL DOTTOR BACH




E proseguiamo con l'elenco di alcuni Fiori del Dottor Bach.
I Fiori di Bach mirano a ripristinare l'equilibrio e l'armonia energetici di un individuo visto nel suo insieme. Vanno quindi ad agire sulle emozioni e sugli stati d'animo aiutando a portare avanti un vero e proprio percorso personale.

GORSE ( Ginestra)

Per chi è rassegnato e senza speranza. Questo è il Fiore di chi è depresso a livello congenito, di chi è sull'orlo del suicidio.
Dona forza d'animo e la capacità di affrontare le situazioni.









                                                                HEATHER (Erica)

Questo è il Fiore di chi soffre la solitudine e l'affronta con un eccessiva loquacità. Fiore di chi appare come il classico "attaccabottone", chi ha bisogno di affetto di cure e presenza in eccesso.
Aiuta a prendere la vita così come è, ad aumentare l'empatia e le relazioni.

                                                              HOLLY(Agrifoglio)

Per chi è arrabbiato e geloso. Per chi si sente ferito ed è suscettibile, ipersensibile pensa sempre male e vede minacce ovunque. 
Dona un senso di pace e comprensione profonda. 


HONEYSUCKLE(Caprifoglio)

Per chi vive di nostalgia e ricordi. Per chi vive nel passato. L'anziano che vive nel passato perdendosi il presente. 
Si integrano le esperienze del passato imparando a viversi il presente. 

                                                         HORNBEAM(Carpino)

Disinteresse verso il quotidiano, stanchezza mentale. Fiore per chi ha la "sindrome del lunedi mattina" perenne. 
Dona nuova gioia ed energia.

                                                     IMPATIENS ( Balsamina)

Per chi è impaziente e frenetico. Chi è molto veloce nelle azioni e nel pensiero e quindi non ama attendere. 
Questo Fiore regala rispetto per il prossimo, pazienza e profondità.

                                                                 LARCH (Larice)

Insicurezza, paura di sbagliare, sfiducia in se stessi. Chi rinuncia prima di provare, chi pensa di non riuscire mai.
Da coraggio e sicurezza nelle proprie capacità.

                                                      MIMULUS (Mimolo)

Paura, timidezza e insicurezza. Chi ha paura di cose pratiche, come la povertà, le disgrazie.
Coraggio, sicurezza interiore e stabilità è il dono che questo Fiore porta con sé.

                                                                MUSTARD (Senape) 

Malinconia, depressione ed abbattimento. Per chi ha la sensazione che una nube scura lo segua.
Dona fiducia e forza interiore.

                                                              OAK (Quercia) 

Eccessivo senso del dovere e stanchezza. Chi sente molto le responsabilità e quindi resiste fino ad esaurirsi.
Aiuta ad avere maggiore rispetto di sé.

                                                         OLIVE ( Ulivo)

Sfinimento fisico e psichico. Fiore utile per chi ha affrontato un periodo di lungo stress.
Dona vitalità e forza fisica ritrovata.

                                                                          PINE ( Pino) 

Per chi si sente sempre inadeguato e nutre un profondo senso di colpa. Sono soggetti che si giudicano severamente e si sentono sempre non all'altezza.
Si perdona se stessi e ci si accetta per come siamo. 


I Fiori non sono ancora terminati.
Nei prossimi giorni continuiamo con l'elenco. 
Nel frattempo ... che Fiore sei tu?? 

Sara
(Riproduzione consentita solo con citazione della fonte: 





Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA