AMORE E BELLEZZA




E invece è quel che pensano gli altri di voi a non contare nulla!
L'unica cosa che conta davvero è chi siete voi.
L'unica cosa che conta è che voi stesse di fronte al vostro specchio ogni sera possiate dire "so lucky"!
Sono fortunata per essere come sono: con questo corpo e questa anima, col coraggio di essere come piace a me oltre a quello che piace o meno agli altri, con la naturalezza di amarmi anche se nessuno mi ama, se nessun principe viene a bussare al mio castello.  Con le persone attorno che scelgo e che stimo- poche o tante, belle o brutte, principi o stracci, come piacciono a me!!-. Con l'audacia di essere la me stessa migliore anche quando magari non è apprezzato e non va di moda. Anche quando mi mette in pericolo perché prevede un'ingenuità e una debolezza che- so- il mondo non perdona. Con la volontà di essere anche la me stessa peggiore e di sporcarmi le mani, sporcarmele bene, perché è l'unico modo che ho per scendere sulla terra e fondermi con essa. Perché vivere prevede tentativi e questi tentativi prevedono sbagli, quando si sceglie con coraggio di cercare la propria strada e non vie impostate da altri.
Quando ogni piega del mio corpo, ogni sguardo, ogni dolore, ogni sorriso, ogni ricordo, ogni meschinità, ogni errore, ogni cosa di me mi piacerà perché è mia e so che sono io l'unica persona con cui dovrò stare inevitabilmente, indiscutibilmente, fino alla fine della mia vita.
Quando dopo essermi guardata allo specchio la sera posso coricarmi accanto al mio compagno e guardandolo essere io a pensare: "so lucky"! Perché questa persona che ho al mio fianco - uomo, donna, bello o brutto, apprezzato o disprezzato- per me è fantastica. Perché riconosco il valore di chi ho al fianco e so che è una persona speciale, corretta, dotata. Perché so che ha un certo ordine di valori e che ha anche il coraggio di sporcarsi le mani! Molto lontano dall'ipocrisia, dalla codardia, dall'adagiarsi nelle comode abitudini delle giornate. Perché lo riconosco generoso e buono, intelligente e capace.
Perché vedo le cose che fa nella sua vita e mi piacciono. Perché ho stima di lui.
Forse è tempo di smettere di continuare a cercare questo riconoscimento fuori da noi.
Forse è il caso di smettere noi per prime di pensare che un uomo che ti guarda pensandosi fortunato di averci al suo fianco sia un punto di arrivo e non il normale, reciproco scambio di una coppia che sia una buona coppia.
Quando ci sarà abbastanza Amore e Bellezza per te, dentro di te, allora anche chi hai di fronte sarà libero di guardarti e pensare "so lucky ", proprio nel momento in cui non avrai più bisogno di sentirtelo dire. E ti farà sentire speciale, come tu farai con lui, perché tu stessa per prima riconoscerai di essere speciale, con o senza di lui.
E gli altri?
Questi uomini che ti guardano con sufficienza, che ti tradiscono, che ti umiliano, che ti fanno notare i tuoi sbagli? Dove andranno a finire?
Bé, cara amica, questi purtroppo ( o per fortuna chissà ... )  continueranno indisturbati la loro vita. Proseguiranno la loro mansione di "riflettori" delle nostre insicurezze, della nostra paura di non valere e di non meritare l'amore.
Solo che quando tu guardandoti nel tuo specchio potrai pensare osservandoti con il Cuore colmo di Gioia"so lucky", questi uomini- credimi- non li vedrai nemmeno più.

Sara
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte:
https://lasorgenteeladea.blogspot.it/



Se desideri avere info sui miei trattamenti individuali o sugli eventi che organizzo scrivimi in chat privata su: saracabella@gmail.com
o sulla home privata di facebook : https://www.facebook.com/sara.cabella

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA