Post

LUNA CALANTE IN VERGINE: ASSAPORA QUESTO MOMENTO FINO IN FONDO

Immagine
Luna calante purifica!
Le notti si fanno davvero oscure e questo nero, accompagnato dalle energie della stagione e dal mese più buio di tutto l'anno, si fanno intense.
Lasciate andare tutto quello che vi ostinate a trattenere da troppo tempo.
Tempo di potature e di chiusure.
Nella discesa verso l'oscurità non abbiamo davvero bisogno di portarci dietro pesi e fatiche superflui!
Scrollatevi di dosso le energie che non vi servono: le polveri del tempo che si sono accumulate. Scrollatevi di dosso le vostre dinamiche distorte, le convinzioni autolimitanti e le credenze che non vi servono più. Le emozioni pesanti. Fate lunghi bagni purificatori e accendete incensi. State alla pioggia e alla neve e al vento perché gli elementi portino via.
Non per forza questo deve essere un passaggio doloroso!
Può accompagnare anche un grande senso di liberazione.
Come viviamo gli eventi è sempre soggettivo.

Copal in Grani Resina naturale per incenso Teos € 5,90
La vergine è la precisina dello zodiac…

L'AMETISTA: COSA DAVVERO IMPORTA.

Immagine
Il quarzo ametista.
Come per il Cristallo di rocca, gli antichi ritenevano che l’Ametista fosse acqua solidificata con il potere di impedire all’uomo di perdere la lucidità mentale anche sotto l’effetto dell’alcool.
“Amethystos” in greco significa infatti “colui che non si ubriaca“. Naturalmente si intende anche il non farsi abbindolare da furfanti o falsi profeti: è infatti questa una delle migliori pietre per la protezione psichica.
Durante il Medioevo l’Ametista era più cara del Diamante in quanto utilizzata dall’alto clero e dalla nobiltà come simbolo di potere assoluto poichè chi conosceva lo spirito poteva dominare anche la materia.
L’Ametista è anche collegata alla leggenda di Bacco ed Ametista, una ninfa dei boschi.
Ametista per 6° Chakra Zuccari Trento € 140,00
Secondo la mitologia greca, Bacco era perdutamente innamorato della bellissima ninfa, che corteggiava continuamente con modi po’ rudi. La giovane, per sfuggire alla corte insistente, si era rivolta a Diana, dea della caccia…

ULTIMO QUARTO DI LUNA IN LEONE: STABILISCI LE TUE PRIORITÀ

Immagine
Oggi la Luna entra in Leone e domani alle 22.13 affronterà il suo ultimo quarto.
Questo mese lunare sta finendo: da oggi si sentirà notevolmente la fine di questa lune, una Luna che porta via mentre le energie diminuiscono e andiamo verso il buio.
Anche il periodo stagionale ci proietta nell'oscurità e nel riposo.
Sta a noi cavalcare le energie per lasciare andare quello che non ci serve e per prenderci il meritato riposo.
Un buio che protegge e che distende.
Il segno che accompagna tutto questo movimento è quello del focoso Leone.

Quando la Luna cala e si trova nel segno del Leone avrete due giorni buoni per caricare oggetti di potere utili alla purificazione!  La Luna in questo segno zodiacale procura l’ascesa sociale, la poesia, il gusto per il lusso e per tutto ciò che appare «sfarzoso». Stimola l’orgoglio, l'imprudenza, le passioni che sfociano nell'irrazionalità. L’energia della Luna in Leone conferisce una certa impulsività e passione a tutte le azioni della vita.
P…

GEMME DI IPPOCASTANO: IMPARARE DEI PROPRI SBAGLI

Immagine
Nella vita naturale si va a tentativi.
L'istinto è libero e gli accadimenti vengono interpretati al di là del bene e del male, come semplici fatti che ci spingono ad andare da una parte o dall'altra, a spingerci o ritirarci a seconda del piacere o del dolore che sentiamo.
Quando la volpe scova una pista in cui trova cibo e riparo, la ripercorre, quando invece il percorso la lascia affamata e infreddolita ... semplicemente cambia strada.

Noi, allontanati dal naturale flusso dell'esistenza, spesso diventiamo incapaci di imparare dalle esperienze e dagli sbagli. Talvolta nemmeno li riconosciamo, presi come siamo dalle nostre credenze e dalle convinzioni, dalle chiusure e dai blocchi che ci auto-creiamo ogni volta in cui sentiamo dolore e invece di fluire .... congeliamo la nostra energia.
Così non riconosciamo i nostri sbagli, non vediamo quello che la vita ci riflette a specchio, diamo la colpa agli altri, ci ripromettiamo di diventare peggiori anziché migliori ... e così f…