DONNA SACERDOTESSA di Krizia Addis







Nella riscoperta di se stessa della Donna come sacerdotessa, l’uomo ha un ruolo importantissimo.

Molti uomini hanno voglia di incontrare questo lato nelle proprie compagne, che spesso è ferito, inibito e contratto in una lotta esteriore con il maschile.

Siamo nell’era in cui la guarigione e il ritorno alla sacralità del vivere la femminilità è possibile e questo processo ha bisogno di essere accolto e sostenuto da donne e uomini insieme.


Una Donna sana porta amore in tutta la società.

Molte Donne sentono l’Anima urlare e non sanno ancora come accoglierla, vivono una scissione tra ciò che si sentono davvero e ciò che è stato imposto, ma che sembra diventato parte della loro identità.

Questo processo è laborioso, spesso doloroso ma è agevolato quando gli Uomini lo riconoscono e sostengono le donne della loro vita, perché una Donna che ritorna a se stessa riporta la sacralità nel quotidiano.

La sacralità non è necessariamente fare azioni particolari, ma vivere ogni istante e ogni esperienza con l’Amore nel Cuore e trasmettere quell’Amore nelle azioni più semplici.

Krizia Addis
Il sito di Krizia è http://www.kriziaaddis.com/ 

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA