RIMEDI NATURALI PER IL NERVOSISMO





Ci sono vari rimedi semplici ed efficaci per gli stati di nervosismo.

Il primo è anche il mio preferito: avere una vita che sia a vostra immagine e somiglianza, che vi calzi bene, un quotidiano che vi stimoli e vi faccia sentire utili e realizzati! 
E' completamente inutile fare vacanze da sogno per 2 settimane l'anno e ritagliarsi l'ora di meditazione alla settimana se poi vivete immersi in un quotidiano che vi ferisce, vi svilisce, se dovete accettare compromessi continui per tenere uno status o una posizione economica. Certo le vacanze e i momenti di relax agiscono sicuramente in maniera benefica, così come le necessità economiche sono fondamentali non solo per la sopravvivenza, ma anche per la propria libertà, per poter gestire tempo e fare le cose che amiamo. Ma vedo troppo spesso che per un'illusoria sicurezza si consuma la propria vita in relazioni e lavori e situazioni che non ci nutrono per niente, anzi!
Se non si ha la volontà e il coraggio di modificare questo, l'ora di yoga diventa solo un pannicello caldo.

Detto questo capita a tutti, a volte per natura, a volte per "cultura", di essere preda di nervosismo ed ansia.
Iniziamo con l'elenco degli infusi che possono mitigare questo fastidioso grattacapo:

- miscela di erbe con 20 g di lavanda, 20g di tiglio, 20 g di erba gatta, 20 g di melissa e un litro di acqua;
- infuso di lattuga;
- valeriana;
- frullato caldo di mela;
- infuso di luppolo;
- achillea millefoglie e biancospino;

Esistono poi rimedi d'emergenza da usare in caso di necessità improvvise e impellenti.
La respirazione profonda è un potente mezzo per ossigenare corpo e cervello e regalare quindi una migliore risposta dell'organismo allo stress. Inoltre concentrandosi sulla respirazione distogliamo per forza l'attenzione da ciò che ci irrita.  Esistono tecniche di pranayama specifiche che potete imparare con una buona guida per poterle poi utilizzare al momento opportuno.
Anche lo yoga della risata è utilissimo per dare sollievo al cuore e sciogliere le tensioni.
Spesso nel nervosismo c'è una sofferenza trattenuta, non espressa. L'esercizio di aprirsi a qualcuno, aprire il cuore, parlare, può essere ottimo.
In caso di nervosismo è anche di grande aiuto massaggiare alcuni punti del proprio corpo indicati nella medicina tradizionale cinese.
Noi vi suggeriamo due tecniche: con il pollice della mano destra massaggiate con movimento circolare, per circa due minuti, il centro del palmo della mano sinistra. Ripetete il massaggio sulla destra. Un'altra tecnica è quella di premere con l'indice, per cinque minuti, il punto che si trova tra le due sopracciglia: esercitate un po' di forza nella pressione, il beneficio sarà immediato.

Se il malessere si prolunga nel tempo senza apparenti cause concrete è consigliato un colloquio da un buon terapeuta o psicologo.
Tutti gli stati gravi di ansia patologica o incapacità nella gestione della rabbia vanno prontamente seguiti con un percorso psicoterapico, di modo che non divengano uno stato patologico cronico.

Sara Cabella
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte https://lasorgenteeladea.blogspot.com/

Se vuoi partecipare al Cerchio Sacro delle Donne che custodirò a Genova centro mercoledì 18 o a quello condiviso a Cuquello ( provincia di Alessandria- Strada tra Novi Ligure e Tortona) martedì 12 ricordo che è necessario comunicarmi la propria presenza in chat dopo avermi chiesto l'amicizia a https://www.facebook.com/sara.cabella
o via mail a saracabella@gmail.com
o su cell a 3487228199
Vi aspetto!

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA