OSCURA MADRE STREGA, IL VOLTO OSCURO DELLE NOTTI DI SAMHAIN




Oscura Madre Strega.
Tu sei il volto oscuro della faccia nascosta della Luna, la perenne, l'eterna, la fatale.
Tra le tue dita ossute la fredda morte trema, nel gelo della lama accarezza il destino di tutti i mortali.
Tu sei la buia tana che è la direzione del mondo. Il sibilo gelato del nero quando non c'è più nessuna speranza.
Signora della Morte, matrice necessaria e inevitabile della Vita, governatrice di Mondi e Madre di tutte le tue figlie. La paura è l'inevitabile seguire al tuo passo trascinato nella sabbia, l'urlo che si spezza in rantolo nell'ultimo respiro.
Nel buio delle notti si cela il tuo segreto, il tuo lamento sembra il presagio della sorte che spinge tutti verso l'ignoto, girando la ruota, tenendo le fila del gioco.
Silenziosa e segreta. Sento i tuoi passi sotto la Luna, fruscii di vesti sopra la riva nera.
Il tuo sguardo è temuto ma in segreto aneliamo tutti alla grandezza che covi, perchè in te giace la vera forza di tutta la creazione. A te ogni cosa finisce e da te ogni cosa riparte.
Tua è l'ultima parola prima del nuovo movimento degli eventi, tuo il potere e la magia più potente che trasuda dalle cose quando l'acqua non è più vitale e diffonde solo umido e buio.

Noi ti invochiamo per conoscere il tuo potere, seguire il tuo lamento fino al farsi del giorno nuovo, essere di nuovo capaci di penetrare con lo sguardo il buio.
Fino a trovare velluto.
Il velluto nero che distende il sorriso. Il segreto occulto che protegge chi si affida. La magia degli elementi quando si riforma, dopo il completo disfacimento degli opposti.
Da quel punto la tua ragione è chiara e so che nel tragitto non ho da temere.
Servitori docili fanno silenzio allo scorrere del fato.

E lungo il rapido volgere del fuso vedo nell'acqua scura immagini ancora ...
Il potere della creazione che si dispiega ancora ...
La percezione sottile delle cose ancora ...
la volontà che comanda ancora ...

Ascolta Oscura Madre Strega il canto delle tue figlie: proteggici, porta giustizia sui passi feriti, realizzazione nella gioia e crea per noi un futuro migliore.
Dalle profonde e nere radici del tuo oscuro nome, sii custode di luminosi semi di speranza e saggia dispensatrice di giustizia e luce.

Sara
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte
https://lasorgenteeladea.blogspot.com/

Se vuoi essere con noi al Cerchio di condivisione della Benedizione Mondiale del Grembo che si terrà mercoledì a Genova in via casaregis o se ti trovi a Novi Ligure lunedì 29 e vuoi ricevere un trattamento individuale con me, contattami nella mia pagina FB  dopo avermi chiesto l'amicizia a https://www.facebook.com/sara.cabella
o via mail a saracabella@gmail.com
o su cell al 3487228199


La Storia della Magia
Con un'esposizione chiara e precisa delle sue regole, dei suoi riti e dei suoi misteri
€ 16,00






Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA