LA CALENDULA: PROPRIETA' CHIMICHE E INCANTO





La calendula è una pianta tipica della regione mediterranea.
Per il suo contenuto in beta-carotene la calendula è pianta adatta a tisane e infusi..
Per uso topico, la calendula possiede attività antiinfiammatoria, antibatterica, antivirale e immunostimolante e cicatrizzante, tanto che l'utilizzo esterno di questa pianta è stato ufficialmente approvato per il trattamento delle infiammazioni del cavo orofaringeo e per favorire la guarigione di ferite e bruciature.
Le creme a base di calendula, oltre ad avere un effetto emolliente, lenitivo e antirughe, aiutano la pelle a guarire da arrossamenti, irritazioni e infiammazioni.
Una crema alla calendula è ottima per la pelle irritata, secca e scepolata, così come anche in caso di piccole ferite, eczemi, psoriasi, couperose, scottature, prurito causato da orticaria o punture di insetti.Inoltre, da alcuni studi condotti, la calendula ha dimostrato di possedere ulteriori attività terapeutiche. 
Un po’ per via della leggenda di Afrodite– dalle cui lacrime per la morte di Adone deriverebbero i suoi fiori – un po’ per il significato simbolico che richiamano i suoi semi – di forma uncinata e che rimandano alla mezzaluna – il legame tra la donna e la calendula pare ricondursi all’antichità. La Luna, si sa, è sempre stata rapportata alla donna, per il condiviso mutare ciclico e l’influenza che ha su di lei, sia a livello umorale che ormonale.
Ebbene, questo magico fiore sembra abbia, infatti, la capacità di regolarizzare il ciclo, qualunque sia l’origine della disfunzione. Grazie alla sua potente composizione, infatti, è una pianta che contribuisce a migliorare la circolazione sanguigna, contrastando la stasi venosa soprattutto nel periodo premestruale ed è un valido supporto per chi soffre di anemia.
Questo fiore così bello e comune non poteva sfuggire alla tradizione popolare!
Se vi è stato rubato qualcosa e volete sognare chi è il ladro e come ritrovare il maltolto, mettete in un sacchettino di cotone 7 fiori essiccati di calendula e 4 foglie di lauro e preparatevi a sognare. Se invece durante la luna piena metterete 7 fiori di calendula in una bacinella di acqua di fonte o di fiume accanto al vostro letto saprete la mattina seguente se il vostro partner vi è stato o meno fedele.
Questo fiore risulta anche ottima usato in cucina, per preparare brodi o risotti mentre i suoi boccioli vengono spesso utilizzati per aromatizzare salse, cibi e condimenti.
Ecco di seguito la ricetta per un meraviglioso risotto alla calendula:
Iniziare a preparare il condimento per il risotto tritando finemente 1/2 spicchio di aglio e 1 cipolla piccola o uno scalogno facendoli rosolare in una padella con la margarina e l’olio d’oliva.
Dopodiché prendere 350 grammi di riso e unirlo al condimento con mezzo bicchiere di vino bianco,continuando a mescolare per far si che gli ingredienti non si attacchino al fondo della padella.
Quando il liquido del composto sarà evaporato aggiungere uno o due bicchieri di brodo vegetale al bisogno, poco alla volta, fino a che il riso non sarà completamente cotto e unire al composto una manciata di petali di calendula cinque minuti prima di spegnere il fuoco.
Il risotto ai fiori di calendula è pronto, versarlo in un piatto e servirlo ancora caldo e fumante in tavola.

Calendula - Pomata Eudermica Bio
Con olio di mandorle dolci bio, oleolito di Calendula, burro di Karitè, gel di succo di Aloe e Bisabololo
€ 11,50






Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/calendula.html

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/calendula.html

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/calendula.html

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/calendula.html

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA