STORIE DI DONNE SELVAGGE






Clarissa Pinkola Estés ci incanta ancora una volta con una raccolta di testi dal linguaggio magico e poetico.

L'autrice di "Donne che corrono coi lupi", raccoglie in questo volume tre testi di grande suggestione, tre «favole senza tempo» destinate a toccare l'anima femminile.

Storie meravigliose capaci di infondere serenità e speranza.

Storie di donne selvagge.

Clarissa Pinkola Estés torna a esaltare la femminilità in tutte le sue sfaccettature, durante le varie fasi della vita, dall'infanzia all'età dell'amore consapevole, fino alla maturità.

Un percorso che si rispecchia nelle «due favole senza tempo» - rispettivamente Il giardiniere dell'anima, L'incanto di una storia - contenute in questo volume, dove l'autrice, sorretta da un linguaggio immaginifico ed evocativo, ci esorta a non soffocare la scintilla d'umanità che brilla in ognuno di noi: l'amore per gli altri e per la natura, la solidarietà, l'empatia, la conservazione e l'esaltazione delle radici, fonte di ricchezza interiore.

E nei pezzi che concludono la raccolta - I maghi della pioggia e Care anime coraggiose... non perdetevi d'animo — il monito diventa incalzante: le donne coraggiose devono saper alimentare la forza che le abita per affrontare le difficoltà di cui è disseminata l'esistenza, soprattutto ai nostri giorni.

A volte non si può risolvere tutto subito:
l'importante è coltivare la fiducia nella potenza insopprimibile della vita.

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA