SANGUE FEMMINILE IN LUNA CRESCENTE.



                                                          Photo Nathan Milner


Ogni cosa che diciamo sul ciclo mestruale e le sue fasi è puramente indicativo e soggettivo.

Fondamentale è che ogni donna prenda contatto con il proprio modo di viversi il suo sangue, riscoprendone le forze e le potenzialità. Accogliendo il movimento circolare di vitalità, emozioni e pensieri che il cambio ormonale porta con sé come un dono. Scoprendo il proprio corpo e il suo modo di funzionare. Riconoscendo che molte cose a lungo considerate "negative" o sintomi di debolezza in una società che si appoggia maggiormente a un modello lineare maschile, sono in realtà una marcia in più e un grande potenziale. Riconoscendo che quello che ci hanno raccontato quando ci hanno detto che il sangue femminile era punizione conseguente a un qualche tipo di peccato è stata una grande menzogna. E che anzi nella consapevolezza della propria natura umana e divina la donna compie la sua missione, materiale e spirituale.

La cosa più essenziale è quindi che ognuna impari ad ascoltarsi per come è, in ogni singola fase.

Il momento mestruale, in cui la donna sanguina, è il momento più magico e potente di tutto il ciclo.
Le energie della donna sono introverse e vengono utilizzate per approfondire il contatto e la conoscenza di sé, della propria interiorità. Se vi ascoltate scoprirete che la voglia di scambiare con l'esterno diminuisce. Ci lasciamo avvicinare solo da chi sappiamo essere in grado di comprenderci e proteggerci. Stiamo da sole volentieri, andiamo nei boschi, parliamo con gli alberi e i gatti e in questa fase normalmente non siamo accuditive e materne per nulla. Non c'è in genere grande desiderio di scambi sessuali ma quando accadono i rapporti diventano più profondi e viscerali, richiedono fiducia e contatto profondo. Un contatto di anime e non solo di corpi.

Molte donne annullano o limitano i fastidi e i dolori legati al ciclo semplicemente riconoscendo questi giorni come un tempo sacro che deve essere dedicato alla propria interiorità e tranquillità. Giorni in cui è bene prendersi almeno una mezz'ora solo per sé stesse, limitando incontri e doveri, rispettando il più possibile il bisogno naturale di riposo e silenzio.

In questi giorni l'emotività aumenta e facilmente emergono dolori e rabbie. Questo accade perché le ombre della psiche tendono a emergere e manifestarsi. Se accompagniamo questo processo consapevolmente  rilasciando con il sangue queste energie pesanti, allora il periodo mestruale diventa un vero e proprio benefico momento purificatore.

Possiamo aiutare questo processo mischiando il nostro sangue all'acqua e utilizzandolo come fertilizzante con l'intento di rendere feconda la terra. Possiamo fare lunghi bagni con acqua e sale per aiutare il corpo a rilasciare tossine ed energie pesanti. Meditare in silenzio al buio lasciando che il buio protegga e avvolga, accogliendo la trasformazione e la fase di destrutturazione che ogni trasformazione porta con sé.


Benessere Donna 300%
Triplica il tuo potere personale con il metodo 3 E: Efficacia, Efficienza, Energia
Uno Editori?pn=6417" title="Uno Editori" >Uno Editori

Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 12.9

Questo è il momento in cui le energie femminili sono più potenti.
Come tutte le energie forti meritano quindi rispetto e attenzione.
In questi giorni la donna è maggiormente facilitata a entrare in stato meditativo, ha sogni più profondi e vividi, riconosce con maggiore facilità le energie con cui entra in contatto. Ascoltare questi segni che arrivano e vengono percepiti in maniera sottile, più intensamente durante il ciclo mestruale ci da segni potenti sulla nostra psiche e su luoghi e persone.
Riconosciamo molto bene quelle cose che ancora ci turbano.

( Il dolore di non essere riconosciuti.
Il dolore di non essere riconosciuti nelle proprie esigenze e nella propria sensibilità. La ferita di chi non è ascoltato, di chi è ignorato. la ferita di chi non è riconosciuto per quello che è nella sua interezza. Chi non viene ascoltato. )

Ogni cosa che emerge in questi giorni merita visione amorevole e consapevole abbandono.
Mentre accettiamo mese dopo mese, luna dopo luna, che le cose sono andate così e che i nostri sentimenti sono stati quelli , lasciamo andare creando quel vuoto nel nostro grembo nel quale ogni cosa meravigliosa e nuova può accadere.

Quel vuoto e quel buio che corrispondono a quel vuoto e buio cosmico nel quale ogni cosa è possibile.

E cosa significa quando questo momento personale cade quando la luna cresce?

La luna crescente porta con sé un'energia raggiante ed estroversa. L'astro si prepara ad accogliere e riflettere i raggi dell'amico sole. Questa fase lunare è in genere allineata alla fase detta della "vergine", quella fase cioè in cui le energie sono spensierate e estroverse, leggere e fugaci.

E quindi come collimeranno le due fasi?

Al solito ognuna avrà reazioni diverse da ogni altra e la cosa più importante è ascoltare le proprie necessità e il proprio momento di vita.
Certo è che però le energie della Strega si manifestano nel nostro corpo in un momento in cui la luna espande e aumenta. Spesso ho visto accadere questo in donne che attraversavano momenti particolari di vita in cui era assolutamente necessario smettere di fare riferimento all'esterno, in cui era tempo di smettere di chiedere fuori per introflettersi e trovare finalmente dentro la propria strada e la propria identità.
Anzichè rilasciare le energie nel momento di buio lunare la donna purifica e conosce se stessa mentre l'esterno si muove al contrario.
Sono in genere momenti di grande cambiamento. In cui siamo tenute a prendere decisioni importanti e aumentare la connessione con l'anima e lo spirito.


Madri Selvagge - Contro la Tecnorapina del Corpo Femminile
Einaudi?pn=6417" title="Einaudi" >Einaudi

€ 11.5

Le energie si condensano non per fini riproduttivi, per creare un bambino e poterlo accudire, ma si condensano egoisticamente e introspettivamente per permettere alla donna di rilasciare le condizioni limitanti che la bloccano, per intuire il cammino con certezza, la propria volontà e il proprio bene. Per aumentare percezione e potere, sensibilità e riconoscimento.

Per allinearsi allo scopo della propria anima.

Questo è ovviamente quello che io ho potuto notare in molte donne e prima di tutto in me stessa.
Però questi flussi lunari e mestruali sono assolutamente soggettivi e insondabili e ognuna può riconoscere e ricontattare il suo proprio modo di vivere le varie fasi e i doni che queste fasi portano con sé.

In ultimo tutte le donne in menopausa se hanno integrato e medicato pregiudizi, ferite e dolori legati alle fasi del proprio ciclo, del ciclo lunare e del tempo, come Sagge Streghe e Crone possono muovere e conoscere i vari momenti liberamente come sentono meglio. Legate ai movimenti lunari o alla loro semplice volontà.

E con questo Buon Sangue a tutte.
Riconoscetevi
accoglietevi
sentitevi.

Sara Cabella
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte https://lasorgenteeladea.blogspot.com/



Se vuoi ricevere una seduta di riequilibrio individuale con me a Genova o a Novi Ligure o ancora ti trovi in Val d'Ayas ( valle d'Aosta ) domenica 22 o lunedì 23 Luglio , contattami via mail a saracabella@gmail.com
Ricordo anche che sono disponibile a Genova dal 25 al 28 con le sedute di channeling!









Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA