LA RUOTA DELLA FORTUNA. IL TAROCCO DI QUESTA LUNA CALANTE




Per questa Luna Calante ho estratto una carta dei Tarocchi per sentire il consiglio utile che ci accompagnerà lungo la decrescita della Luna.

Nei tarocchi di Marsiglia la carta raffigura una Ruota della Fortuna con tre figure: in alto vi è una sfinge con una spada, simbolo della giustizia, sulla destra, in fase ascendente, un cane con collare, simbolo di sottomissione, mentre sulla sinistra, in fase discendente, una scimmia che simboleggia la decadenza.

La carta simboleggia il destino mutevole, l'equilibrio precario e le vicissitudini della sorte: tutto evolve e ciò che sta in alto cadrà e ciò che sta in basso salirà.

Prepariamoci a vedere crollare quello che sembrava andare bene e miracolosamente vedere fiorire rose dove sembrava ci fossero solo erbacce. Trattandosi di una Luna Calante sotto all'imprevedibile Acquario non c'è da stupirsi di giravoltole e scossoni. La Ruota della Fortuna viene a suggerire: non ti fare cogliere impreparato! Se arriveranno successi non sperati sii felice e ringrazia la Dea Bendata che oggi ti ha sorriso, se invece arriveranno sconfitte prendila con filosofia.
Questa è una carta che ci parla di impermanenza. E di destino.
Che ricorda che tutto cambia proprio quando non ce lo aspettiamo.
Ricorda che quello che non è accaduto in una vita può accadere in un attimo.
Non dare nulla per scontato e non smettere di sperare, non attaccarti alle cose e confida sempre nel Divino.
Nostro dovere è predisporci per accogliere le cose migliori, ma poi è la sorte a decidere ...

La Ruota delle Fortuna è la 10° carta dei Tarocchi. Si trova tra l'Eremita e la Forza.
Con l'Eremita siamo andati a provare la solitudine che porta alla saggezza, abbiamo scoperto cosa desideriamo, cosa ci rende felici e cosa invece ci fa soffrire. Ora possiamo muoverci verso questa Ruota di Fortuna consapevoli, stando in guardia e aspettando che i fatti accadano senza smuoverci più di tanto.
Quando la Ruota girerà ( e ci troviamo anche vicini a Beltane quindi anche la Ruota dell'Anno sta per girare ) saremo pronti a vivere la Forza, che rappresenta la forza interiore, il coraggio, la sicurezza, la dolcezza sulla brutalità, la pazienza sull'impazienza.

Due cose mi sento di consigliarvi, a parte non farvi troppo sorprendere dai cambiamenti repentini che verranno ... usate molto la Forza dei Tarocchi che è dolcezza, perseveranza, comprensione sicurezza in se stessi e poi sacrificate qualcosa all'universo. O a qualsiasi forma di Divino sentiate in risonanza con voi. Sacrificate, cioè regalate, le vostre lacrime, un po' di pane agli uccellini, erbe bruciate verso il cielo, latte versato sulla terra. Dite una preghiera.
Noi ci predisponiamo ma è il Divino infine a decidere.

«Io sono sotto la protezione di Brigit
di Brigit la Buona, ogni giorno:
Io sono sotto la protezione di Brigit
di Brigit la Buona, ogni sera.
Brigit è la mia compagna,
Brigit è la mia compositrice di canti,
Brigit è la mia assistente
La mia donna preferita
La donna che mi guida.»

Sara
Riproduzione consentita con citazione della fonte

Giovedì 2 e venerdì 3 sarò a Genova con il Channeling.
Mercoledì 8 Maggio festeggeremo i primi 3 anni insieme con il "Cerchio Sacro delle Donne"a Genova presso Meridiana asd, mentre giovedì 8 e venerdì 9 terrò un seminario di 1 livello reiki a sestri ponente( GE )
I posti sono limitati, chiunque fosse interessato mi contatti in chat di FB dopo avermi chiesto l'amicizia a https://www.facebook.com/sara.cabella
o via mail a saracabella@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA