BICARBONATO: MITI, VIRTÙ E CONTROINDICAZIONI





Sul bicarbonato ne abbiamo sentite dire di ogni.
Andiamo un po' a vedere cosa è vero e cosa no.

Buon Umore - Olio Essenziale Arancio, Mandarino, Cannella
Puro olio essenziale
Voto medio su 13 recensioni: Da non perdere
€ 12,00



Il bicarbonato può aiutare a eliminare l’acidosi che si forma quando i reni non smaltiscono l’acido o il corpo ne produce troppo, è ricco di enzimi e vitamine.
Risulta molto utile per gli sportivi. 
Come mai?
Un pH di 7,0 è considerato neutro. Il corpo lavora meglio quando il proprio equilibrio acido-alcalino resta vicino a questo obiettivo, infatti il corpo ha vari modi per mantenere questi livelli. Tuttavia, durante l’esercizio anaerobico, la domanda di ossigeno del corpo supera l’offerta disponibile. Come risultato, i muscoli non possono contare su l’ossigeno per produrre energia. Quindi, devono passare ad un percorso differente – la via anaerobica. La creazione di energia attraverso la via anaerobica produce acido lattico. Troppo acido lattico riduce il pH delle cellule muscolari al di sotto del valore ottimale di 7,0. Questo equilibrio perturbato, limita la produzione di energia e può anche ridurre la capacità dei muscoli di contrarsi. Entrambi questi effetti, in ultima analisi, portano a stanchezza, il che riduce le prestazioni di esercizio. Il bicarbonato di sodio ha un pH alcalino di 8.4 e può quindi aumentare LEGGERMENTE  il pH del sangue. Un pH alto del sangue permette all’acido di passare dalle cellule muscolari nel sangue, portandolo a pH 7,0. Ciò permette ai muscoli di continuare la loro contrazione e produzione di energia.
Ma torniamo alla parola LEGGERMENTE. Perchè le variazioni di ph nel sangue sono sempre, obbligatoriamente leggere, altrimenti si va incontro a morte. Perchè sforando i margini di 6.8 e 7.8 si va in collasso cardiaco. Sia in eccesso che in difetto. 
Il bicarbonato preso in dosi eccessive provoca disturbi cardiovascolari, aumento della pressione, disturbi gastrointestinali e la tendenza alla formazione di calcoli renali.
Ne è sconsigliata l’assunzione da parte di soggetti con scompenso cardiaco, con insufficienza renale grave o con pressione alta e in pazienti in trattamento con farmaci corticosteroidei o corticotropinici.
Sperando di aver chiarito almeno un po' pregi e difetti del tanto decantato bicarbonato vi auguro una buona salute!

 Mercoledì 5 Giugno condivideremo l'ultimo Cerchio Sacro delle Donne di stagione in Meridiana, a Genova.
Sabato 8, domenica 9 e lunedì 10 giugno sarò in Val 'D'Ayas ad Antagnod (AO) con le sedute individuali riequilibrio energetico e cure naturali.
I posti sono limitati, chiunque fosse interessato mi contatti in chat di FB dopo avermi chiesto l'amicizia a https://www.facebook.com/sara.cabella
o via mail a saracabella@gmail.com

Riproduzione consentita con citazione della fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA