GORSE: RITROVO LA SPERANZA E LA FORZA IN QUESTA LUNA CALANTE





Gorse è la Ginestra.
Gorse è il Fiore di Bach che aiuta tutti coloro che si sentono disperati, che pensano di non avere possibilità e via d'uscita.
Nei casi di depressione può giovare, ovviamente in sinergia a cure mediche e psicologiche, per ritrovare quella spinta verso il nuovo.
Quando è accaduto qualcosa di molto brutto oppure quando le cose in un certo frangente non vanno bene da molto tempo e ci sentiamo senza sbocco, Gorse diventa la luce infondo al tunnel.
Quando pensiamo che tutto sia finito e non riusciamo a vedere una soluzione alla nostra condizione.

Fiori di Bach - Estratto Floreale n.13 - Gorse Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 9,80


E questo fiore è il fiore estratto in questa Luna Calante.
Riepiloghiamo.
La Luna cala in Toro, quindi è un buon momento per lasciare andare tutto il superfluo, nelle relazioni e nelle situazioni. La Lama dei Tarocchi che ci accompagna è la Papessa: la Saggezza Femminile nella sua massima espressione. Quindi il consiglio è di restare pacati e pazienti, di usare intuito e di lasciare che le cose evolvano da sole osservando da lontano, restando superiori.
Gorse arriva in questo contesto a portare nuova vitalità e nuova linfa proprio nell'ambito in cui ci sentiamo più scoraggiati.
Questo fiore viene a dirci di non mollare! Non tutto è perduto.
Proprio nel momento in cui non ci aspettiamo più nulla e pensiamo di avere fallito, ecco che tutto ricomincia.
Gorse favorisce e vuole questa nuova fiducia, questa rinascita.

Secondo i Celti la Ginestra rappresentava il Sole, ed era utilizzata durante i riti funebri, (una pianta magica che aiutava l'anima nel viaggio verso l'Altromondo?), di certo si sa che le ceneri del suo legno, erano sparse come fertilizzante per i terreni sterili, richiamando emblematicamente la nuova vita che nasce dalla morte.

Il Ginestrone è una variante della Ginestra.
In erboristeria i suoi fiori vengono impiegati per preparare decotti in grado di ridurre problemi epatici, asma e tosse, o utilizzati come tranquillanti.
Tuttavia esistono anche delle controindicazioni, la ginestra contiene infatti tiramina, una sostanza potenzialmente nociva per le persone affette da ipertensione. Ecco perché prima di utilizzarla per farne infusi o altri preparati, è sempre opportuno consultare l'erborista, che saprà indicarvi i migliori utilizzi a seconda dei casi. È sconsigliata anche in gravidanza.

Esiste una ricetta ottima con i fiori di Ginestra!
L'insalata di cuscus con i fiori di Ginestra.
Occorre un bicchiere di cuscus, 1 bicchiere di fiori di ginestra, pomodori, acciughe, uova, valerianella, sedano e pecorino.
Dopo aver condito, riscaldato e fatto gonfiare il cuscus, bollite le uova, tagliate a dadini il formaggio e poi mescolate tutto con l'aggiunta dei fiori.
Questo è un ottimo piatto freddo per l'estate!

E buon appetito!

- Fino a sabato 3 Agosto sono tutti i giovedì e venerdì a GENOVA e tutti i lunedì e martedì a CUQUELLO ( strada statale tra Novi Ligure e Tortona ) per condividere le Benedizioni personali del Grembo secondo il metodo di Miranda Gray e il mio Riequilibrio Energetico con i Cristalli.
Sono ormai stabilmente attiva per il Channeling anche via mail e per la lettura dei Tarocchi anche per telefono.
Inoltre mi muovo per le Purificazioni degli Ambienti e Reiki ai vostri amici animali.
Ricevo su prenotazione.
Scrivetemi tramite chat su FB https://www.facebook.com/sara.cabella
e su mail a saracabella@gmail.com

Set 40 Fiori di Bach da 10 ml
Cofanetto 40 fiori di Bach
Voto medio su 23 recensioni: Buono
€ 225,00

Riproduzione consentita con citazione della fonte

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA