MADRE LUNA IN PESCI: L'EMOZIONE CHE CURA





E domani domenica 26 alle ore 13.56 Madre Luna torna a rischiarare il cielo estivo con il sua manto.

Dopo un periodo in cui le energie sono state davvero spesse e pesanti come da tempo non ricordavo, dopo le eclissi che hanno ribaltato tutta la realtà lasciando emergere nodi e oscurità. Dopo essere stati costretti a guardare tutto ciò che non andava nel nostro contatto con le radici e con la terra, con la realtà e la concretezza, e poi con le emozioni, i sentimenti e le relazioni, ora questa Luna fa tirare un sospiro di sollievo.

Un manto di protezione e tranquillità se paragonato a tutto quello vissuto fino ad ora.

Pesci che navigano nelle acque del femminile e delle emozioni, del fluire e della sensualità. Benedicono la relazione con uno scambio finalmente profondo e reale, nutrono l'anima di un balsamo di morbidezza.

Tutto quello che abbiamo visto sotto ai cieli fino ad ora è sempre lì, certo! Ma ora e nei prossimi giorni possiamo medicarlo grazie alla dolcezza di questa nuova spinta: finalmente femminile, materna e prodiga.

Il Sole splende invece in Vergine, segno del controllo e della puntigliosità.
Ma questa Vergine congiunta al Sole in unione ai Pesci della Luna non si ferma ai soliti paletti e rigidità, si prodiga per rendere reale tutto quello che sappiamo essere vero nel nostro cuore, nei sentimenti e nelle emozioni.

Si prodiga negli aiuti, nell'incontro, che diventano concreti e tangibili e finalmente possono giovare di materia e spirito.

Nella notte la Signora d'argento culla i sospiri sussurrando che è tempo di mollare la presa: lascia perdere, lascia dietro le tue spalle il passato, fallo adesso!

Dal buio più intenso nasce la vera Luce che si espande piano, senza abbagli. Dai dolori e le rovine possiamo sempre trarre insegnamento.
Quando tutto crolla e perdiamo tutto, allora è un buon momento per ricominciare. Quando non sappiamo più chi siamo siamo liberi di Essere, quando non sappiamo più cosa vogliamo siamo liberi di Desiderare.
Questa lunazione questo racconta: la fine della battaglia e la conseguente possibilità di potersi fermare un attimo per prendere respiro, poter lavare le ferite e medicarle con la sensibilità dell'acqua dei Pesci.

Ricordare tutto il dolore e la pesantezza passati, rivisti sotto a una luce che ancora li mostra ma con una nuova grazia.

E che la Luna nel suo aspetto luminoso ispiri i nostri desideri, guidi i nostri passi, protegga la nostra gioia e ci insegni a mettere le giuste azioni per trovare realizzazione e felicità.

Sara Cabella
Riproduzione consentita solo con citazione della fonte: https://lasorgenteeladea.blogspot.com/

La Vita Segreta degli Animali
Provano gioia, dolore, paura e riconoscenza - Vivono assieme chiamandosi per nome - Sono coraggiosi e ricercano il piacere e il divertimento
€ 16.5

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

13 CIBI CHE ABBASSANO LA GLICEMIA

LA DEA DELLA LUNA