MESSAGGIO DA ALTROVE



Ogni volta in cui l'uomo abbraccia l'infinito e non fugge è un miracolo.
Quando poi quel punto preciso da cui tutto proviene e tutto va si centra nel diamante del Cuore, dentro allora accadono grandi cose.

Tu bambina che passi e vorresti già saltare oltre questa notte, resta sulla rotta senza perdere le speranze. Non si limita il fiore quando deve sbocciare, né si scoraggia se il tempo non è ancora giunto. Resta attenta la farfalla che naturalmente esce dal bozzo solo quando le sue ali possono volare.

Resta qui anche quando ti sembra che le speranze debbano finire e la notte prenda il sopravvento. Ogni buio non può che cedere il passo al nuovo giorno. Ogni prima- Ora- muore.

Prosegui con il lento fluire, prosegui con calma fino a quando troverai Casa. Il viaggio è solo lo spazio che interponi fra te e Te Stesso. La fiaba che hai raccolto in un momento imprecisato del giorno.

Sentiti Viva nella Bellezza. Perchè Tu esisti solo nella Bellezza.

Accogli il Silenzio come la porta verso quello spazio eterno che abiti e che ti ha scelto come Casa.

Senti l'eternità senza timore e scopri che i tempi sono tutti qui. Confluiscono in un eterno Adesso che è l'unico posto reale.


Senti Amore nello spazio del plesso, apri i cancelli per la tua dinività interiore: scopriti creatore e creato, eterno e caduco. Illimitato.
Semplice, semplice ancora più semplice.





Rischia di perdere.

Rischia di dover fallire per poter giocare ancora. Respira l'aria fondendoti con lo stesso ossigeno che respiri: la Terra che ti ha accolto e che tu hai creato è tua se solo riesci ad amarla. Sei piena degli elementi del pianeta: centinaia di ali riempiono la tua aria, terra di ossa e acqua nelle tue lacrime e nelle tue viscere sacre. Nel sangue che versi. Fuoco che scaldi dentro ad ogni battito.

Sei piena dei segni dell'Akasha.

Dell'amore, del Respiro, della Forza.

Non ti fermare alla prima impressione delle cose, spesso la strada più breve non è quella scontata.

Spesso la Guida che sembra mancare sta solo cercando di prendere la rotta nel modo che meno ti aspetti. Per parlarti quel linguaggio muto che solo tu puoi intendere. Tra i Sogni e i Segni e le Svolte improvvise.

Ma soprattutto bambina non avere mai paura del tuo Cuore: perchè lì sta tutta la tua Verità, la tua Porta e il tuo Regno.

Ed io infinitamente in questo eterno presente Sono.

E tu infinitamente in questo eterno presente Sei.


(Riproduzione consentita solo con citazione della fonte : https://lasorgenteeladea.blogspot.it/ )





Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA