IL FILO ROSSO MADRE/FIGLIA/MADRE





C'è un legame viscerale che unisce ogni figlio alla madre e c'è un sottile filo rosso tra tutte le nostre madri e ogni donna, lungo le correnti a ritroso fino a molte madri vissute prima di noi.
Nel sangue di nostra madre nasciamo e le nostre figlie nascono dal nostro sangue.
Ogni relazione, ogni stile di attaccamento, ogni modo di essere donne, ogni cellula, porta con sè l'impronta della madre.

C'è qualcosa che in natura ogni madre sa e che invece noi, lungo il processo di "addomesticamento" a cui tutte più o meno e più o meno consapevolmente siamo state sottoposte, tendiamo a dimenticare.
Ogni madre in natura sa che oltre al nutrimento e alla protezione e alle cure il suo scopo è anche quello di crescere figli che sappiano diventare adulti, che sappiano proteggersi da soli, nutrirsi da soli, difendersi, segnare il proprio territorio, diventare adulti ed essere felici.

Lo Yoga della Luce
Il contatto mamma figlia
€ 15,90


Non esistono paradigmi giusti o sbagliati quando si tratta di crescere un figlio.
E' necessario sapere ascoltare le proprie viscere e col cuore saper sentire quello di cui il cucciolo che abbiamo di fronte ha bisogno.
Però molto spesso siamo state cresciute da madri che in un modo o nell'altro ci hanno tenuto troppo vincolate.
A volte con la severità e il senso di colpa.
A volte anche con quell'amicizia tra madre e figlia che diventa (consciamente o inconsciamente) un'intromissione.
Se la madre anaffettiva o troppo rigida crea una mancanza di accoglienza che tenderà a farci sentire sempre manchevoli e poco amate, una madre presente in quegli aspetti della vita adulta che dovrebbero essere solo nostri, tenderà a farci restare sempre vincolate alle scelte e ai gusti di un'altra donna, che è nostra madre e che non siamo noi.

Tutto quello che le donne della nostra famiglia lungo le generazioni hanno sofferto e hanno vissuto anche nella gioia, passa attraverso il sangue delle nostre viscere, arriva fino a noi. Fino a quando trova un'ansa pronta a portare "medicina". A far riemergere la saggezza e anche la stoltezza, quando è il tempo giusto per trasformare e dirigere verso altri lidi.
Smettere di riferire, di chiedere, di ascoltare nostra madre non è un modo per tagliare l'amore, anzi!
Diventa il modo magico per diventare noi madri di noi stesse.
Per partorirci adulte e madri e per essere a nostra volta madri delle nostre figlie.
Per lasciarci morire come figlie e diventare madri e permettere all'altra di morire come madre per ritornare, a volte, forse un po' figlia.
Nell'eterno ciclo di Vita/Morte/Rinascita dove ogni cosa ha una fine e ogni fine è l'inizio di qualcosa.

Sono disponibile con le sedute individuali di Riequilibrio energetico con i cristalli, Benedizioni e Riequilibrio del Grembo secondo il metodo di Miranda Gray, Channeling ( a Genova, Cuquello e via mail ) e consulti con i Tarocchi ( a Genova, Cuquello e per telefono).
Inoltre
- lunedì 23 settembre terrò un Cerchio di Donne a Cuquello
- mercoledì 25 Cerchio di Donne a genova
- venerdì 27 settembre scambio reiki a offerta libera a genova.
Ricordo inoltre che a settembre ho intenzione di tenere un seminario Reiki di 1°livello a sestri ponente- genova e anche a cuquello, aspetto le vostre richieste per decidere insieme le date.
Se volete iniziare a prenotare o se volete informazioni scrivetemi in chat a https://www.facebook.com/sara.cabella
oppure via mail a saracabella@gmail.com
Vi aspetto

Riproduzione consentita con citazione della fonte 

Commenti

Post popolari in questo blog

LA VOLPE: ANIMALE TOTEM

NON SPIEGARE A CHI NON VUOLE CAPIRE

IL PURO AMORE DELLA MAESTRA ASCESA LADY ROWENA